• Welcome to 5° Edizione

    Welcome to 5° Edizione

  • Fashion Game e’ impegno, passione, creatività, ironia

    Fashion Game e’ impegno, passione, creatività, ironia

  • Fashion Game è Alternanza Scuola Lavoro

    Fashion Game è Alternanza Scuola Lavoro

  • In questa edizione lavorerete con tantissimi materiali

    In questa edizione lavorerete con tantissimi materiali

  • Buon lavoro a tutti!

    Buon lavoro a tutti!

  • Slideshow

    Slideshow

Evoluzione del progetto

Evoluzione del progetto

FashionGame ieri, oggi e domani
Settore moda

Settore moda

IL SISTEMA MODA DI VICENZA

Formazione e link utili

Formazione e link utili

Info e link per alta formazione settore moda
 
 

Istituto Montagna di Vicenza conquista il podio della 5ª edizione di Fashiongame

Si è chiusa il 3 maggio, con la proclamazione dei progetti vincitori, la 5ª edizione di Fashion Game iniziativa promossa da Confartigianato Moda e dedicata agli studenti delle superiori.

Al Centro Congressi di Vicenza, sono arrivati gli studenti e gli insegnanti degli istituti scolastici ad indirizzo Moda che hanno portato a termine i progetti sul tema “tessuti innovativi” trovando pratica applicazione alla proposta di realizzazione di quattro tipologie di capi abbinati ad altrettante imprese: camicia per Atelier Stimamiglio di Vicenza, bustino per So.Sisters di Altavilla, maglieria per Vicenza Mode di Cartigliano, gonna per Luisa Lunardi di Villaga.
Dopo il saluto del presidente della Categoria Abbigliamento Luca Bortolotto, che ha ribadito l’importanza di sviluppare nelle scuole competenze qualificate base fondamentale del Made in Italy, sono stati presentati gli otto progetti finalisti selezionati dalla giuria tra i 29 proposti dagli studenti dell’Istituto Professionale Statale (IPSS) B. Montagna di Vicenza, e degli IIS (Istituto Istruzione Superiore) A.Scotton di Breganze, G. Sartori di Lonigo.

Ricerca e originalità hanno connotato i lavori dei finalisti, come rilevato anche dalla Fashion blogger Angelica Alberti intervenuta nel giudizio con un punto di vista diverso da quello degli imprenditori ma coincidente sulla scelta di assegnazione del riconoscimento che si è concordemente orientato su tre progetti, a cui sono stati assegnati un premio ciascuno consistente in una Amazon Card di valori distinti.

Primo premio a Ilaria Berto, della 4ª A dell’Istituto Montagna, con il progetto “Day//Night-Bodice”, un bustino, di cui è stata apprezzata la presentazione che ha abbinato l’originalità creativa alla professionalità del bozzetto, ma anche la scelta di materiali come il tessuto a fibre ottiche e l’organza. Il premio è stato consegnato da Luca Bortolotto.

Secondo premio a Giulia Bellina, sempre del Montagna, ma della 4ª B, con il progetto del bustino “Beat Light” che si è distinto per la passione e originalità espressi nell’elaborato dove domina il motivo del cuore con l’uso del colore rosso, ma anche per la capacità di ricerca e approfondimento sui materiali proposti. A consegnare il premio la fashion blogger Angelica Alberti.

Terzo premio a Lara Frizzo sempre della 4ª B del Montagna, con il progetto di camicia “Tessuti benefici e natural” a cui è stato riconosciuto la capacità di esprimere e coniugare, con gusto e coerenza, il tema della salute con quello della moda grazie alla proposta di utilizzo materiali di origine vegetale con effetti benefici ma anche con piacevoli cromatismi. A consegnare il premio Stefano Stenta.

Materiali innovativi per il settore Tessile: soluzioni dal mercato e ultime novità!

Come previsto il percorso di Fashiongame è entrato nella fase di Analisi, con il Seminario “Materiali innovativi per il settore tessile: soluzioni dal mercato e ultime novità” organizzato da Confartigianato con Matech Point Vicenza - Fondazione Centro Produttività Veneto, Centro per il Trasferimento Tecnologico, dedicato ai materiali innovativi.

Il seminario è stato realizzato il 19 gennaio presso il Centro Congressi di Confartigianato in considerazione del rilevante numero di studenti interessati, un centinaio, dei tre Istituti indirizzo moda iscritti a Fashiongame. Relatrice  dell’incontro l’ing. Valeria Adriani Technical Manager - R&D Materiali Galileo Visionary, che ha illustrato e fatto toccare con mano, le sorprendenti proprietà e i possibili utilizzi nell’abbigliamento, e non solo, di materiali che coniugano sostenibilità ambientale, funzionalità, creatività, tecnologia.

Moltissimi gli spunti che i partecipanti a Fashiongame possono utilizzare per presentare il loro progetto.

L’abstract della presentazione dell’ing Adriani è visionabile al link 

Avviata la 5ªedizione di Fashiongame dedicata ai materiali innovativi

Mantiene il focus sul dialogo tra gli istituti professionali della Moda e piccole imprese di settore, nella logica dell’Alternanza Scuola Lavoro, la 5ª edizione del Fashiongame, promosso dalla categoria Moda di Confartigianato Vicenza, per l’anno scolastico 2017-2018.
In questa edizione un’attenzione particolare viene rivolta ai materiali innovativi, che giocano ormai un ruolo decisivo nell’industria della moda. Negli ultimi anni la ricerca ha infatti portato all’ideazione di nuovi tessuti, più ecologici e performanti che, anche grazie a nuove tecnologie produttive, permettono risultati assolutamente innovativi sia sotto il profilo creativo che sotto il profilo funzionale.

E proprio dalle imprese è partita la proposta di impegnare gli studenti a fare ricerca e proposte su questo tema. Sono un centinaio i ragazzi coinvolti (provenienti dagli Istituti Montagna di Vicenza, Scotton di Breganze, Sartori di Lonigo) che dovranno realizzare un progetto specifico assegnato, in base all’area territoriale da un gruppo di imprese: So Sisters srl di Altavilla, Atelier Stimamiglio di Creazzo, Vicenza Mode di Bassano, Luisa Lunardi di Villaga.
Il progetto prevede tre fasi: ricerca, analisi, progettazione e verifica.

Il 20 e 21 novembre è stata avviata la prima fase con l’incontro in ciascuna scuola curato da Marcella Bellocchio, trend forecaster, rivolto a far conoscere l’innovazione tessile, i trend legati all’utilizzo di nuovi materiali e a presentare il progetto assegnato a ogni classe dalle imprese abbinate. Vedi la presentazione curata da Marcella Bellocchio agli incontri.

  

Gli abbinamenti Scuole-Imprese 

Aziende

Settore

Scuola

Area

So Sisters srl-Altavilla

http://sosisters.com/it/intro.html

Atelier Stimamiglio-Creazzo

http://www.atelierstimamiglio.com/

Confezione

IP Montagna

Vicenza

 Luisa Lunardi-Villaga

Confezione

IP Sartori

Basso Vicentino

 Vicenza Mode-Bassano

http://www.vicenzamode.com/

Maglieria

IP Scotton

Bassano

RITORNA FASHION GAME

Ritorna per il quinto anno Fashion Game, il progetto promosso da Confartigianato Categoria Moda, rivolto alle scuole superiori ad indirizzo moda.

Novità per l'edizione 2017/2018 sempre più in linea con le direttive e gli obiettivi dell'Alternanza Scuola Lavoro.

Per le informazioni sulle modalità potete consultare su questo sito la pagina dedicata all'Evoluzione del progetto (http://www.fashiongame.it/evoluzione) , dove potete trovare anche il modulo di adesione.

Attendiamo quindi le vostre adesioni!

Fai una domanda
1000 caratteri rimanenti